Metallo Ceramica

Metallo Ceramica


Metallo Ceramica - Tutto inizia da una impronta idonea, leggibile e fedele che una volta esaminata procediamo a sviluppare con la metodica più idonea.

1) Realizzato il modello Master ricontrolliamo la leggibilità dei bordi e la precisione di questo, per poi poter pianificare un protocollo ideale per lo svolgimento del caso dalla singola alla riabilitazione più complessa. La progettazione del caso in collaborazione con il protesista è SEMPRE frutto di una modellazione o montaggio diagnostico l'unica strada che ci permette sicurezza e predicibilità di risultato di tutte le nostre riabilitazioni.

2) Una volta che la modellazione è stata eseguita in tutti i suoi particolari definendo spazi volumi e forme queste vengono fermate nel tempo con l'ausilio di mascherine semplici o complesse in silicone compagne fedeli e insostituibili di viaggio.

3) Tutto questo per realizzare le nostre stutture, perno moncone, moncone implantare, metallo ceramica, ceramica integrale, oro resina, Toronto Bridge e tutto quello che facciamo.

4) Le mascherine ci indicano quanto e dove scavare le strutture per supportare al meglio il materiale estetico mantenendo la stabilita e la robustezza dei connettori.

La metallo ceramica viene esguita seguendo scrupolosamente il protocollo operativo della protesi fissa.

Oltre a questo ci serviamo di materiali come rivestimenti gessi  e in particolar modo metalli di provata e indiscussa qualita che ci permettono insieme a tecniche quali la personalizzazione dei cilindri per le fusioni di ottenere  un'alta precisione di quest'ultime che vengono calate sempre con l'ausilio dello stereomicroscolpio.

I rivestimenti estetici che nel 99% dei casi sono in ceramica vengono guidati quasi sempre da fotografie digitali forniteci dai clinici.

In molti casi su richiesta e adeguata preparazione vengono effetuate spalle in ceramica che conferiscono maggiore estetica e integrazione alla ricostruzione.


Guarda le foto